SIPAD.X: …QUANDO “MANCA SOLO LA FIRMA” !

Informativa della Privacy, raccolta Consenso, firma, firma, firma…

Un sacco di carta da firmare da tenere per anni…. Per non parlare di chi vuole lavorare da remoto, con i clienti Business.

La Firma Grafometrica non è più una novità: già nelle scorse edizioni del Dealer Day di Verona, ad un grande Gruppo nostro cliente è stato riconosciuto per la terza volta – 2013, 2015, 2018 – il Premio Innovazione Gestionale, proprio per l’introduzione del processo di Firma Grafometrica.

Un sistema che offre molti importanti vantaggi, indubbiamente e che oggi ha fatto un ulteriore passo avanti. Anzi due!

PRIMO PASSO: Firma da Remoto (OTP)

OTP è un acronimo che sta per One Time Password, un sistema che probabilmente anche tu hai già sperimentato di persona: si tratta, ad esempio, di quando ricevi un codice via SMS che poi devi inserire in qualche sito web, o in qualche documento

Oggi l’abbiamo introdotto anche nell’Automotive                                 

Si, proprio per quello che devono firmare i clienti della Concessionaria

Perché seppure è vero che la firma Grafometrica è molto comoda perché ti permette di non tenere tutti quei faldoni di consensi privacy firmati, o quei contratti di carta e puoi dematerializzare tutto senza neppure passare dallo scanner… restano però alcuni punti che possono rappresentare un ostacolo: ad esempio il fatto che spesso serva una persona che ti assiste alla firma. Una persona che è lì di fianco a chi firma e che indica cosa fare.

Seppure sia tutto ipersemplificato sappiamo bene tutti che ci possono essere molte diverse autorizzazioni o dinieghi possibili (i famosi “check” da mettere nel documento) e allo stesso tempo molte firme da fare.

Inoltre, con la firma grafometrica, la persona che firma deve essere fisicamente nel posto dove si raccoglie la firma, quindi spesso in concessionaria.

E se devi far firmare un Contratto a un cliente che sta a 500 km dalla concessionaria?

O se devi far firmare un ODL per una lavorazione aggiuntiva a un cliente che non sta in concessionaria?

Ecco quindi che attraverso la firma OTP si ottengono immediatamente una serie di vantaggi:

  1. Facilissimo da usare
  2. Posso firmare da ovunque, da remoto
  3. Con un unico codice inserito posso apporre tutte le firme di un unico documento
  4. Non devo avere dispositivi specifici per firmare (tablet, tavolette, penne speciali)

Sì, perché puoi “firmare” da qualsiasi dispositivo: da un Pc, partendo da una mail ricevuta o da una pagina in un sito; da uno Smartphone; oppure anche da un qualsiasi telefono, anche fosse un fisso.

Bello eh? Già. C’è solo un piccolo dettaglio, che ora è stato risolto.

Per me fornitore, farmi firmare certi tipi di documenti – ad esempio un vero e proprio contratto – se da remoto, è necessario prima avere una autorizzazione particolare, quella alla FEA – Firma Elettronica Avanzata – che devo farmi dare di persona incaricando un mio dipendente (ad esempio un venditore) a riconoscere una prima volta la persona, controllando un documento.

Si, proprio così. A meno che…..

SECONDO PASSO: Identificazione remota per FEA (Firma Elettronica Avanzata)

Oggi è possibile gestire da remoto anche questo: con una applicazione che adesso puoi avere a disposizione, potrai affidare al tuo personale l’incarico di riconoscere da remoto un cliente, che via videochat protetta e criptata e documento alla mano, si fa riconoscere.

Il filmato viene registrato e archiviato legalmente (conservazione) e da quel momento quel cliente può firmare qualsiasi cosa da remoto.

Punto. Set. Partita.

In sole due mosse hai la firma remota per qualsiasi documento, senza carta, da qualsiasi dispositivo, e per qualsiasi documento.

  1. Vuoi raccogliere firme dai tuoi clienti Business?
  2. Vuoi lavorare con clienti lontani, magari vendendo via web?
  3. Vuoi snellire i processi in concessionaria anche per i clienti che vengono materialmente da te?
  4. Vuoi essere sicuro di raccogliere tutti i documenti sulla privacy appena entri in contatto con una persona?

Non puoi non verificare di persona quello che ho scritto qui.

Credimi quando ti dico che solo vedendo questi sistemi all’opera puoi veramente renderti conto di come potresti lavorare nella tua Concessionaria tra qualche mese.

Un cambiamento epocale. Già disponibile.

NON PUOI NON TENERE CONTO DI QUESTO

Tante volte da questo sito abbiamo presentato novità e tecnologie. Tante volte nostri clienti, più di chiunque altro, hanno vinto il Premio per l’Innovazione Gestionale al Dealer Day.

Spesso però si trattava di innovazioni all’interno della concessionaria, cambiamenti che migliorano il modo di lavorare del Dealer, ma che hanno un impatto minore sull’esperienza del cliente.

Questa è la vera grande differenza: qui si parla di un cambiamento che verrà immediatamente percepito dai clienti della concessionaria.

E farà la differenza tra essere percepiti come innovatori, organizzati e attenti all’esperienza del cliente, oppure una concessionaria “vecchio stampo”.

Alla prossima.

Stefano Rosini

P.S. – Gira questo articolo alla tua Direzione ed alla Proprietà,

Oltre che di organizzazione, questa volta si parla di strategia aziendale e di come si vuole essere percepiti dai clienti.

OPPURE VIENI A TROVARCI AL DEALER DAY, STAND 22!

SIPAD.X: …QUANDO “MANCA SOLO LA FIRMA” !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lasciaci la tua email per restare aggiornato!




[recaptcha]

* Campi obbligatori